Coronavirus Roma, 15 positivi: nessun residente della Capitale

webinfo@adnkronos.com

A oggi dall'inizio della crisi sono stati portati allo Spallanzani di Roma 15 pazienti positivi al Coronavirus, tre dei quali guariti, nessuno residente a Roma. Si tratta, in particolare della coppia di cinesi di Wuhan, entrambi guariti, del giovane ricercatore di Luzzara, guarito e dimesso, della famiglia di Fiumicino (una donna, con il marito e la figlia) per la quale c'è il link epidemiologico lombardo, delle cinque persone di Pomezia (anche per loro è stato riscontrato il link epidemiologico lombardo), del vigile del fuoco di Piacenza, della donna di Cremona trasferita dall'ospedale di Formia, della donna di Fiuggi che era stata in Lombardia e Veneto, di un ultimo paziente proveniente dal Veneto.