Coronavirus, "Roma Drone Conference 2020" rinviata al 16 giugno

Lcp

Roma, 7 mar. (askanews) - Rinviata per l'emergenza coronavirus la "Roma Drone Conference 2020", settima edizione del principale evento professionale italiano dedicato alle tecnologie e al mercato dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR). La conferenza, inizialmente prevista per il 31 marzo, si svolgerà invece martedì 16 giugno sempre presso l'Università Europea di Roma. "La decisione di posticipare questo evento si è rivelata inevitabile dopo le ultime disposizioni del governo circa il contenimento dell'epidemia di coronavirus", ha spiegato Luciano Castro, presidente dell'associazione Ifimedia e organizzatore dell'evento. "La scelta è stata presa di concerto con i due co-organizzatori della conferenza, l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile (ENAC) e l'Università Europea di Roma, con l'auspicio di poterla svolgere regolarmente il 16 giugno, due settimane prima dell'attesa entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo sui SAPR previsto per il prossimo 1 luglio". Alla "Roma Drone Conference 2020" parteciperanno centinaia di esperti, operatori e professionisti, provenienti da tutta l'Italia. La prima sessione riguarderà l'entrata di vigore del nuovo Regolamento europeo sui SAPR. Esperti di ENAC, EASA, UNAVIA e D-Flight ne illustreranno in dettaglio tutti i contenuti, confrontandosi con professionisti, operatori, industria del settore e associazioni di categoria. Saranno anche anticipate le novità che potranno essere introdotte nei prossimi mesi in ambito europeo. La seconda sessione, invece, offrirà un'approfondita panoramica sulle tecnologie, le sperimentazioni e le future applicazioni dei progetti Urban Air Mobility e U-Space per l'impiego di droni in ambito urbano e BVLOS (Beyond Visual Line Of Sight, volo oltre la linea del visibile), anche alla luce del recente Protocollo d'Intesa firmato tra il Ministero per Innovazione Tecnologica e Digitalizzazione e l'ENAC per l'avvio del progetto "Innovazione e Mobilità". La "Roma Drone Conference 2020" ha ricevuto i patrocini di ministero della Difesa, CNR, ENEA, ENAV, RINA e Ordine degli Ingegneri di Roma e Provincia. La manifestazione è supportata da un gruppo di aziende specializzate: D-Flight (main sponsor), Aerovision (sponsor), EuroUSC Italia, Cabi Broker e Dronezone. News e informazioni sono disponibili su www.romadrone.it