Coronavirus, a Roma metropolitana deserta. Stop trasporti alle 21

Coronavirus, a Roma metropolitana deserta. Stop trasporti alle 21

Roma, 13 mar. (askanews) – Metropolitana di Roma semideserta dopo la stretta sugli spostamenti per contenere l’emergenza coronavirus. Pochissime persone nei vagoni vuoti, tutti a distanza di massima sicurezza, con mascherine o sciarpe; qualcuno preferisce non sedersi e restare in piedi per avere meno contatti possibile con gli altri passeggeri e non toccare superfici.

Nella Capitale scatta dal 14 marzo il nuovo piano di trasporto pubblico che prevede l’ultima corsa di metro, bus e tram alle ore 21 e la riduzione estiva dei trasporti. Una rimodulazione di orario che tiene conto del calo della domanda e in linea con quanto previsto dal decreto ministeriale.