Coronavirus a Roma: positivo studente di Medicina de La Sapienza

coronavirus marche seconda vittima

Tra le persone risultate positive al nuovo Coronavirus nel Lazio c’è anche uno studente dell’Università La Sapienza di Roma. Si tratta di un ragazzo di 32 anni. La notizia è stata resa nota dal sindaco di un piccolo comune ciociaro, di cui il giovane è originario e dove era tornato la scorsa settimana. Per il momento lo studente risulta in buone condizioni di salute. Si trova tuttavia in isolamento e sotto osservazione all’interno della sua abitazione romana.

Coronavirus a Roma: positivo studente

Il ragazzo risulta essere iscritto alla Facoltà di Medicina. Per questo motivo ora bisognerà ricostruire se ha frequentato o meno l’ateneo negli ultimi giorni. Bisognerà capire se abbia svolto o meno tirocini all’interno del Policlinico Umberto I.

L’epidemia comunque si sta diffondendo con grande velocità anche nel Lazio. Nella regione i casi positivi di Coronavirus nella sola giornata di venerdì 6 marzo sono stati 53. Le persone ricoverate, non in terapia intensiva, all’ospedale Spallanzani di Roma sono 26. 8 persone invece quelle che sono ricoverate in terapia intensiva. 16 i pazienti in isolamento domiciliare.

Tra i positivi c’è anche lo stesso Presidente della Regione e segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti. Sempre nella giornata di venerdì 6 marzo, assieme all’assessore alla Sanità Alessio D’Amato, Zingaretti aveva reso noto tutti i nuovi provvedimenti per arginare il contagio e affrontare l’emergenza. Tra questi c’era l’istituzione di altri 120 posti letto per pazienti a cui occorrerà la terapia intensiva.