Coronavirus, Roma, positivo studente medicina de La Sapienza

Bet

Roma, 6 mar. (askanews) - Positivo al coronavirus uno studente di Arce. È lo stesso comune laziale a dar la notizia su Facebook spiegando che si tratta di un "giovane, di anni 32, che frequenta la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università La Sapienza di Roma" e che "sta bene (avrebbe una leggera febbre) ed attualmente si trova nella sua abitazione di Roma dove è sotto osservazione domiciliare. Il Servizio Sanitario regionale si è immediatamente attivato per svolgere l'indagine epidemiologica al fine di risalire ad identificare i link e i contatti avuti dallo studente" spiegano le autorità comunali aggiungendo che "essendo tornato ad Arce la scorsa settimana, non è escluso né che il contagio sia avvenuto nella nostra zona e né che possa essersi diffuso ulteriormente". Niente panico si raccomanda, bisogna mantenere la calma ed evitare la diffusione di notizie che non provengano da fonti ufficiali. "Il Comune di Arce è in stretto contatto con il Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell'Asl di Frosinone e con la Prefettura di Frosinone. Attualmente non sono previste particolari disposizioni se non quelle di osservare rigorosamente le prescrizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020. Si raccomanda agli esercizi aperti al pubblico di rispettare le misure igienico-sanitarie ed in particolare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro" si legge su Facebook.