Coronavirus, a Roma stop ai grandi eventi sportivi fino a 3 aprile

Red/Cro/Bla

Roma, 5 mar. (askanews) - Stop ai grandi eventi sportivi a Roma fino al 3 aprile. Il Comune di Roma ha inviato una comunicazione a tutti i concessionari degli impianti sportivi di Roma Capitale in merito all'applicazione del decreto della Presidenza del Consiglio di ieri per contenere la diffusione del Coronavirus.

Sono quindi sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro", sono stati cancellati i grandi eventi sportivi previsti fino al 3 aprile; è in corso di valutazione quali altre manifestazioni possano svolgersi regolarmente nel rispetto di tale indicazione. Per le manifestazioni che non potranno avere luogo, verrà valutata di comune accordo con gli organizzatori la possibilità di riprogrammare l'evento in data successiva.

(Segue)