Coronavirus, Romania: l'intero governo è in quarantena

Red

Roma, 13 mar. (askanews) - Il primo ministro rumeno ad interim Ludovic Orban e il suo intero governo di 17 membri sono stati messi in quarantena, dopo che un senatore del loro Partito nazionale liberale (Pnl) , Vergil Chitac, è risultato positivo al coronavirus. Lo scrive la Bbc.

A tutti i senatori del Pnl e ai giornalisti che hanno partecipato a conferenze stampa governative, è stato detto di sottoporsi al test.

La Romania era già in preda ad una crisi politica e questo l'ha aggravata. Il governo di Orban ha perso un voto di fiducia cinque settimane fa e il suo alleato, il presidente Klaus Iohannis, ha faticato a trovare un altro leader per unire il Paese per combattere il coronavirus e preparare le elezioni anticipate.

Alcuni degli 1,2 milioni di rumeni che lavorano in Italia stanno cercando di tornare a casa nonostante un appello del governo a non farlo, e i casi confermati sono raddoppiati arrivando a 70. Ihr