Coronavirus, Ronzulli (Fi): Borsa doveva essere chiusa

Luc

Roma, 9 mar. (askanews) - "Il crollo della Borsa colpisce aziende sane e, soprattutto, migliaia di famiglie e di risparmiatori che già dovranno fare i conti con un trimestre difficile. Non ascoltare gli appelli di chi, come noi, ha chiesto ieri provvedimenti per evitare che ciò accadesse, è stato un grave errore. Perdite di fatturato, perdite in Borsa: in compenso è cominciata un'altra settimana e il governo ancora non ha approvato misure in sostegno delle imprese e delle famiglie". Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.