Coronavirus, Ronzulli: Ue sia più tempestiva di governo Italia

Pol/Vep

Roma, 1 mar. (askanews) - "L'Europa non commetta gli stessi errori del governo italiano, il dossier Covid 19 va affrontato con la massima tempestività dalle istituzioni comunitarie, come Forza Italia chiede ormai da giorni. I cittadini, le imprese e l'economia italiana necessitano di risposte immediate per evitare che l'emergenza da sanitaria diventi sempre più una crisi finanziaria". Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.

"L'Ue conceda subito maggiore flessibilità di bilancio all'Italia, chiarisca che si andrà verso il superamento dei paletti imposti dal Patto di stabilità e contribuisca, anche con interventi della Bce, a stabilizzare i mercati e a evitare ulteriori scossoni che metterebbero ulteriormente in fuga gli investitori. L'Italia è a tutti gli effetti nell'Unione ed è quindi ovvio che gli organismi europei debbano contribuire celermente ad affrontare la situazione di enorme difficoltà di un suo Stato membro, prima che il Coronavirus possa diffondersi in altri Paesi", conclude.