Coronavirus, Rosolen: Regione Fvg garantisce fondi servizi infanzia

Fdm

Trieste, 20 mar. (askanews) - "Il virus ha chiuso temporaneamente gli asili nido ma non ha fermato i contributi regionali. Nonostante la sospensione delle attività, la Regione garantisce i fondi destinati a famiglie e soggetti gestori delle strutture che erogano servizi per l'infanzia. Cooperative e lavoratori rientreranno nelle categorie che avranno accesso agli ammortizzatori in deroga. L'Amministrazione regionale assicura, in concorso con lo Stato, la copertura della retta per i secondi figli e incrementa il contributo destinato alle famiglie con un solo bambino. Per l'anno in corso abbiamo triplicato le risorse destinate all'abbattimento delle rette, portandole a oltre 22 milioni di euro e rispetteremo gli impegni assunti sostenendo famiglie e strutture, a maggior ragione in questa fase estremamente delicata". Lo ha detto oggi a Trieste l'assessore regionale all'Istruzione e alla famiglia del Friuli Venezia Giulia, Alessia Rosolen, a margine della riunione di Giunta nel corso della quale è stato approvato il nuovo Regolamento per l'abbattimento delle rette dei servizi educativi per l'infanzia relativo all'anno educativo 2020/2021, dopo che nei giorni scorsi il Consiglio delle autonomie locali aveva dato in maniera unanime il via libera al provvedimento.

(segue)