Coronavirus, Rossi: Governo allontani chi è fuggito in Toscana

Xfi

Firenze, 9 mar. (askanews) - "Invito quanti sono venuti in Toscana in questi giorni dalle zone rosse a tornare a casa loro, da cittadini maturi come credo che siano. Oggi chiederò al Governo provvedimenti che vadano in questa direzione". Lo annuncia il presidente della Toscana, Enrico Rossi. "Il Governo deve distinguere la salute dal lavoro e dalla vacanza. Anche perché queste persone non hanno il medico di famiglia", aggiunge Rossi.

"Queste persone, venute in grandi gruppi al mare o in montagna da noi, oppure nelle seconde case, rappresentano un rischio. Chiederò oggi allo stato di provvedere e di trovare gli strumenti perché tornino alle loro case, ovviamente esclusi coloro che sono qui per motivi di lavoro o strettamente necessari".

"Mi sono messo d'accordo con gli albergatori, che non faranno entrare quelli che vengono da fuori. Questo problema è serio, non è una banalità", ha concluso Rossi.