Coronavirus Russia, giorno peggiore per decessi: 589 in 24 ore

webinfo@adnkronos.com

E' il giorno peggiore per la Russia dallo scoppio della pandemia da coronavirus, che nelle ultime 24 ore ha causato 589 decessi. Lo riportano le autorità sanitarie locali, aggiornando a 41.053 le morti riconducibili al Covid-19.

Per quanto riguarda i contagi, invece, sono 25.345 le infezioni confermate nell'ultima giornata, tra cui 5.191 solo a Mosca e 3.684 a San Pietroburgo. Il bilancio totale dei contagiati è quindi di 2.347.401.