Coronavirus, Russia introduce obbligo mascherine in luoghi pubblici

Orm

Roma, 27 ott. (askanews) - In Russia diventano obbligatore le mascherine anti-Covid 19 nei luoghi pubblici. Una circolare dell'ente per la protezione dei consumatori, Rospotrebnadzor, pubblicata oggi e in vigore da domani ordina una stretta nelle misure di prevenzione e contenimento del contagio da nuovo coronavirus. Indossare le mascherine sarà necessario anche sui mezzi di trasporto, nei parcheggi e negli ascensori e viene introdotto il divieto di organizzare feste e raduni che portino ad assembramenti dalle ore 23 alle 6, fascia in cui vengono chiusi i ristoranti e i caffè.