Coronavirus, in Russia positivo un uomo tornato dall'Italia

Orm

Roma, 6 mar. (askanews) - Un uomo rientrato dall'Italia è risultato positivo in Russia al test del nuovo coronavirus. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti, precisando che il contagiato, un residente di Nizhny Novogorod, è stato posto in isolamento.

Ieri era stato annunciato che un cittadino italiano arrivato in Russia il 29 febbraio è risultato contagiato dal Covid-19 dopo essersi rivolto ad una struttura medica con sintomi significativi, si tratterebbe di uno studente.

Secondo l'ente per la tutela dei consumatori Rospotrebnadzor il 4 marzo erano 6 i casi di contagio confermati in Russia: 4 russi e due cinesi.