Coronavirus, Ryanair da martedì cancella gran parte dei suoi voli

Mos

Roma, 18 mar. (askanews) - Ryanair ha annunciato che lascerà a terra "la gran parte se non tutti" i suoi aerei dopo martedì prossimo. Lo scrive oggi il Guardian.

La compagnia attualmente si attende di far volare "un minimo numero di voli per i collegamenti essenziali", prevalentemente tra Gran Bretagna e Irlanda.

Circa l'80 per cento dei voli ancora in programma saranno cancellati. Inoltre ha chiesto ai clienti di non chiamare i call center che sono intasati e di attendere istruzioni via mail.