Coronavirus, Ryanair riduce del 25% voli su Italia

Coronavirus, Ryanair riduce del 25% voli su Italia

Roma, 2 mar. (askanews) – I danni economici del coronavirus arrivano in cielo. Ryanair ha annunciato il taglio di un volo su quattro (25%) da e per l’Italia per le prossime tre settimane, fino all’8 aprile, dopo aver registrato una “caduta significativa” delle prenotazioni. Il vettore ha aggiunto che si è verificato un notevole aumento di passeggeri che non si presentano agli imbarchi di voli da e per l’Italia. Dopo Lufthansa, Delta e American Airline anche British Airways ha cancellato alcuni voli a seguito dell’epidemia di coronavirus.

“Contatteremo i clienti del voli cancellati per discutere le loro opzioni di viaggio, che comprendono la riprenotazone sui voli di altre compagnie, il rimborso totale o un viaggio con BA in una data successiva” fa sapere la compagnia britannica.