Coronavirus, Sala: doveroso chiudere parchi e ridurre servizio Atm

fcz

Milano, 14 mar. (askanews) - E' stato doveroso, da parte dell'amministrazione comunale milanese, decretare la chiusura di tutti i parchi cittadini recitanti e ridurre il servizio di trasporto pubblico locale in città per far fronte all'emergenza Coronavirus. Lo ha rivendicato il sindaco Giuseppe Sala in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook. "Oggi come la fai la sbagli", ha premesso il primo cittadino milanese che ha subito spiegato: "Ieri abbiamo deciso di chiudere parchi recintati per evitare assembramenti, i proprietari dei cani si sono lamentati perchè così non possono più usufruire delle aree cani. Io li capisco, ma c'è una ragione dietro la nostra decisione".

Stesso discorso sulla riduzione del servizio Atm decisa da Palazzo Marino dopo un'esplicita richiesta della Regione Lombardia. "Di fatto - ha messo in chiaro Sala - oggi l'utilizzo dei mezzi pubblici a Milano è pari a meno 80%" del normale. E anche in questo caso "molti cittadini mi scrivono che non si può toccare il servizio di Atm. Rimane il fatto che è nostro dovere e quindi andiamo avanti".