Coronavirus, Salvini: attendiamo di esser ricevuti dal Colle

Gtu

Roma, 22 mar. (askanews) - "Altra giornata di caos e incertezza, con decreti annunciati, spariti e alla fine modificati. Intanto, a distanza di un mese dal primo morto italiano per il virus, siamo arrivati a 5.476 deceduti. Noi vogliamo collaborare e aiutare, non possiamo apprendere ordinanze e decreti dalla stampa o da Facebook", così il leader della Lega Matteo Salvini. "Attendiamo - aggiunge - di essere ricevuti al Quirinale perché vogliamo fare il nostro lavoro, per evitare che dopo l'emergenza sanitaria il Paese sia abbandonato ad un'emergenza sociale ed economica. #apriteilparlamento".