Coronavirus, Salvini: cancellare burocrazia e misure eccezionali

fcz

Milano, 9 apr. (askanews) - "E' un momento eccezionale e servono misure eccezionali. Bisogna cancellare tutta la burocrazia". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, intervenendo in collegamento con Porta a Porta. Il problema, ha aggiunto, è che in Italia "siamo ostaggio di una visione burocratica e concentrata sui vecchi schemi pre-virus". Dito puntato soprattutto sulla "maledizione dei sindacati" che secondo Salvini "dicono no a tutto perchè sono rimasti al pre-virus".