Coronavirus, Salvini: dl da cambiare, non diamo deleghe in bianco

Rea

Roma, 18 mar. (askanews) - "Se c'è la volontà di aiutare tutti e migliorarlo, ci siamo. Ma non si può chiedere alla prima forza politica del Paese una delega in bianco per un decreto che non la Lega ma sindaci, imprenditori stanno giudicando totalmente insufficiente". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, in una conferenza stampa, a proposito del decreto 'Cura Italia'.