Coronavirus, Salvini: "Finalmente chiudono le fabbriche, troppi giorni persi"

webinfo@adnkronos.com

"Finalmente, dopo troppi giorni persi, ci hanno ascoltato sulla chiusura delle fabbriche! Bene, ora andiamo avanti con le altre richieste: mascherine e protezioni per tutti, anno bianco di pace fiscale per imprese e lavoratori per tutto il 2020, sveglia all’Europa e riapertura del Parlamento". Così il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo subito dopo le parole del premier Giuseppe Conte, che annuncia nuove misure per fronteggiare il coronavirus. "#Chiuderetutto ciò che non è vitale e insieme #celafaremo" conclude Salvini.