Coronavirus, Salvini: ho chiamato Conte, basta sottovalutazioni

Rea

Roma, 25 feb. (askanews) - "Come promesso, ho telefonato pochi minuti fa al presidente Conte per annunciargli la lettera con le proposte della Lega per tutelare famiglie, lavoratori, imprese, commercianti, artigiani e partite IVA, proposte che nascono anche da giorni di ascolto delle categorie produttive di tutta Italia, che contiamo possano essere utili e vengano valutate senza alcun pregiudizio". Lo scrive su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini, aggiungendo: "È fondamentale che da oggi in avanti, a differenza di quanto accaduto nelle scorse settimane, nessuno sottovaluti la portata delle conseguenze economiche e sociali dell'emergenza Coronavirus per l'intero Paese".