Coronavirus, Salvini: "Ora è chiaro che bisogna blindare?"

webinfo@adnkronos.com

"Una preghiera per la prima vittima italiana del Coronavirus", Adriano Trevisan e "un pensiero alla sua famiglia". Nella notte Matteo Salvini torna a far sentire la sua voce critica contro il governo e a chiedere di 'blindare' porti e confini per l'emergenza coronavirus. Il leader della Lega esprime cordoglio ai familiari di Adriano Trevisan, prima vittima italiana dell'epidemia cinese e attacca: ''Forse ora qualcuno avrà capito che è necessario chiudere, controllare, blindare, bloccare, proteggere?".