Coronavirus: Salvini, 'precauzioni sì ma non allarmismo, chi ha voglia di vivere viva'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Io negazionista? Invito tutti a prendere le precauzioni: mascherina, distanziamento e igiene delle mani, ma sono contro l'allarmismo". Così il leader della Lega Matteo Salvini su Radionorba News a proposito dell'emergenza coronavirus. "Bisogna sempre usare la testa, stare a distanza ma chi ha voglia di vivere viva".

OPEN ARMS - "Sapevano tutti gli italiani, l'intero Consiglio dei Ministri lo sapeva - dice a proposito della Open Arms -. L'ex ministro dell'Economia lo ha confermato. E poi tutti sapevano quale è la linea della Lega sulla gestione della politica migratoria".

PUGLIA - "Assurdo non aver introdotto la doppia preferenza di genere, il centro sinistra ed Emiliano potevano agire negli ultimi 5 anni" conclude Salvini.