Coronavirus: Salvini, 'pronti a collaborare ma in Parlamento non al telefono con Conte'

Coronavirus: Salvini, 'pronti a collaborare ma in Parlamento non al telefono con Conte'
Coronavirus: Salvini, 'pronti a collaborare ma in Parlamento non al telefono con Conte'

Roma, 15 nov. (Adnkronos) – "Il nostro posto di lavoro è il Parlamento. Il confronto" con il premier Giuseppe Conte "non è al telefono, non siamo fidanzatini di 16 anni… se Conte intende per collaborazione un minuto di telefonata per dire quello che farà il giorno dopo questa al limite è educazione, non collaborazione. Se non vogliono collaborare fanno torto non a noi, ma agli italiani, al presidente Mattarella, ai sindaci. Noi siamo pronti a discutere e costruire insieme, ci pagano per questo". Così Matteo Salvini, ospite di 'Non è l'Arena' su La7.