Coronavirus, Salvini: servono almeno 50 miliardi, non aspirine...

Rea

Roma, 2 mar. (askanews) - "Servono almeno 50 miliardi di euro. Non basta un'aspirina. Questo chiedono le categorie produttive" per far fronte agli effetti economici dell'epidemia da Coronavirus. Lo ha affermato il segretario della Lega Matteo Salvini, durante una diretta Facebook.

Salvini ha chiesto inoltre "lo stop della tassa sulla plastica che entrerebbe in vigore dal prossimo 1 luglio. Sarebbero a rischio 20mila postri di lavoro, va blccata per tutto l'anno, perchè in emergenza non servono balzelli. E poi la lotteria degli scontrini, con tutti i problemi che hanno i commercianti ci manca solo questo...".