Coronavirus: Salvini telefona a vescovo Bergamo, 'grazie a Chiesa vicina a persone'

Coronavirus: Salvini telefona a vescovo Bergamo, 'grazie a Chiesa vicina a persone'

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – Matteo Salvini ha telefonato al vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi, per esprimere "affetto e riconoscenza per lo straordinario impegno di donne e uomini della Chiesa che stanno assistendo le persone più in difficoltà, a partire da malati e disabili. Penso a frati, preti e suore”.

Salvini, riferisce una nota, è rimasto particolarmente colpito dalla notizia dei quindici sacerdoti che, nella sola bergamasca, sono stati stroncati dal virus. “Ammiro e ringrazio questa Chiesa così vicina alle esigenze delle persone, soprattutto in un momento di straordinaria sofferenza. Sono sicuro che Bergamo si rialzerà più forte di prima”, ha concluso il leader del Carroccio.