Coronavirus, Sardegna: liquidiamo 80% di spettanze a comuni

Cro/Ska

Roma, 13 mar. (askanews) - Entro pochi giorni, appena pubblicata la Legge di Stabilità regionale 2020 sul BURAS, la regione procederà alla liquidazione dell'80% delle spettanze ai Comuni e alle province della Sardegna (compresa la Città metropolitana di Cagliari) di cui alle risorse del Fondo Unico 2020 (art. 2 della Legge di Stabilità approvata il 10 marzo 2020). Si tratta di circa 440 milioni. Lo annuncia il Presidente Christian Solinas, che esorta gli uffici regionali a procedere all'impegno e alla liquidazione delle spettanze destinate alle Compagnie Barracellari della Sardegna, impegnate in molti comuni dell'Isola a contrastare l'emergenza COVID 2019. Alle compagnie arriveranno circa 2 milioni.