Coronavirus, Sassoli: Schengen non è sospeso, ci sono controlli

Bar

Roma, 18 mar. (askanews) - "Schengen non è sospeso, ci sono dei controlli alle frontiere, ma anche nelle città italiane si può essere fermati dalla polizia". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli (Pd), in diretta sullo speciale del Tg3 dedicato all'emergenza coronavirus.