Coronavirus, Savino (Fi): più controlli su collegamenti con Africa

Pol/Bac

Roma, 31 gen. (askanews) - "Bene lo stato di emergenza, giusto ma tardivo il blocco dei voli aerei da e per la Cina, visto che solo stamani a Fiumicino sono sbarcati mille passeggeri cinesi. Ma non basta: la Cina sta adottando politiche neocolonialiste in Africa, dove lavorano centinaia di migliaia di cittadini cinesi che periodicamente tornano in patria. È quindi concreto il rischio che il virus sia diffonda anche nel continente africano. Ma i controlli al momento riguardano solo i voli provenienti dalla Cina, non dagli altri paesi. Cina dove incredibilmente pare basti un'autocertificazione per imbarcarsi serenamente su un volo. E' impensabile bloccare tutti i collegamenti aerei ma è necessario aumentare i controlli. E pretendere da Pechino un senso di responsabilità che finora non ha dimostrato". Lo afferma, in una nota, la deputata di Forza Italia Sandra Savino.