Coronavirus: Sbrollini (iv), 'case riposo e centri disabili non siano lasciati soli'

Coronavirus: Sbrollini (iv), 'case riposo e centri disabili non siano lasciati soli'

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – "Si moltiplicano i casi di anziani malati di Covid 19 nelle case di riposo e preoccupano le condizioni delle strutture per persone con disabilità che sono esposte al rischio di infezione con l’ingresso del virus dall'esterno, a partire dagli operatori sanitari che lavorano in condizioni davvero drammatiche, soli e spesso senza protezioni individuali". Lo sottolinea la senatrice di Italia Viva, Daniela Sbrollini.

"È necessario subito capire come intervenire per mettere in sicurezza queste strutture e chi ci lavora, ad esempio sottoponendo gli operatori sanitari che hanno in cura anziani e disabili a tamponi".

"Chiederemo in Senato al commissario Arcuri ed al ministro Speranza quali iniziative specifiche intendano prendere per questo tipo di strutture sia per tutelare la vita delle persone fragili che accolgono sia per isolare ulteriori potenziali focolai”, conclude.