Coronavirus, Sbrollini (Iv): preoccupanti segnali carenza farmaci

Pol-Afe

Roma, 19 mar. (askanews) - "Raccolgo il grido di allarme dei farmacisti ospedalieri, per le terapie intensive. Negli ospedali, soprattutto di Lombardia e Veneto, si riescono a reperire con sempre maggiore difficoltà i farmaci antiretrovirali per il trattamento del Covid-19 , ma anche antibiotici e anestetici. Non possiamo sottovalutare il grido allarme della Società italiana farmacia ospedaliera. In una situazione di emergenza l'Europa deve immediatamente organizzare un'adeguata produzione e distribuzione di medicinali così necessari". Così in una nota la senatrice di IV Daniela Sbrollini.