Coronavirus, Schenk Italian Wineries: produzione regolare

Apa

Roma, 11 mar. (askanews) - "La produzione di Schenk Italian Wineries sta proseguendo in modo regolare: stiamo affrontando questa delicata situazione con tutte le precauzioni del caso e in ottemperanza alle ordinanze vigenti, senza allarmismi e con un atteggiamento il più possibile costruttivo, pronti ad adattarci ad eventuali nuove disposizioni. Applicando le linee guida suggerite dalle autorità competenti in materia, abbiamo attuato ove possibile farlo la modalità di lavoro in smart working e riorganizzato le aree dove la presenza è necessaria, limitando all'essenziale i contatti tra i lavoratori. Rendendoci conto di quanto la situazione sia delicata, continuiamo a operare e a essere vicini ai nostri clienti, garantendo sicurezza e tutela a tutti i nostri dipendenti".

Con queste parole Daniele Simoni, AD di Schenk Italian Wineries, informa che ad oggi, mercoledì 11 marzo 2020, la produzione di Schenk Italian Wineries continua regolarmente senza variazioni o ritardi, con doppio turno su due linee e logistica in entrata ed uscita, mettendo in campo tutte le precauzioni necessarie. Lo stesso vale per la produzione del Prosecco Superiore DOCG Bacio della Luna, con sede a Vidor (TV). I magazzini scorte prodotto finito, imballaggio e materia prima sono in grado di garantire la continuità delle forniture a sostegno dell'approvvigionamento della grande distribuzione.

L'azienda resta quindi pienamente operativa, applicando però tutte le misure e tutele necessarie per rispettare appieno le nuove disposizioni governative che hanno esteso la cosiddetta "zona rossa" a tutta Italia.