Coronavirus, Schifani (Fi): su congedo parentale Inps in ritardo

Pol/Bac

Roma, 19 mar. (askanews) - "Da settimane si parla di un congedo parentale di 15 giorni per i genitori con figli sotto i 12 anni: una misura che, nelle tante bozze di decreto, non è mai stata messa in discussione. Per poterne usufruire è necessario fare domanda all'Inps. Era dunque lecito aspettarsi che l'Istituto avesse già pronte le modalità per renderlo operativo". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Renato Schifani.

"Al contrario - prosegue - migliaia di famiglie sono in attesa della risposta di una burocrazia inefficiente che, troppo spesso, si fa trovare impreparata. Conte dia un segnale forte e rimuova il presidente dell'Inps. Tridico altrimenti c'è il rischio concreto che le inefficienze dell'enorme apparato burocratico italiano blocchino l'attuazione anche di tutte le altre misure del dl 'cura Italia'. Serve un esempio forte e chiaro per tutti", conclude.