Coronavirus, seconda notte in terapia intensiva per Johnson

Dmo

Roma, 8 apr. (askanews) - Il premier britannico Boris Johnson ha passato la seconda notte in terapia intensiva dove è ricoverato per il perdurare dei sintomi legati al coronavirus, scrive la Bbc e molti media britannici.

Il premier si trova al St Thomas' Hospital di Londra per "un monitoraggio" continuo, secondo Downing Street. Ieri sera le sue condizioni erano state definite "stabili". Il prossimo aggiornamento sulle condizioni del premier è atteso nella giornata di oggi.

Intanto restano dubbi su chi prenderà la decisione sull'estensione delle misure di contrasto al coromnavirus in assenza del premier.