Coronavirus, sequestrate a Milano oltre 300 mascherine 'fuorilegge'

webinfo@adnkronos.com

Per contrastare la vendita abusiva di presidi sanitari non conformi, il personale del Nucleo tutela trasporto pubblico della Polizia locale di Milano sta effettuando diversi controlli nelle stazioni delle metropolitane: venti quelli effettuati in mattinata in altrettante stazioni delle linee 1 e 2 (il servizio prosegue fino a sera), che hanno portato - in Porta Genova, Romolo e Loreto - al sequestro amministrativo di circa 300 mascherine e ad indagare tre persone, poiché sprovviste di documenti di identità e permessi di soggiorno. "Nei confronti degli indagati sono stati emessi ordini di allontanamento di 48 ore".