Coronavirus, Serritella (M5s): colmare gap infrastrutture

Red/Lsa
·1 minuto per la lettura

Roma, 23 mar. (askanews) - "Stimolare il potenziamento delle infrastrutture e assicurare i servizi di smart working, telelavoro ed e-learning con strumenti adeguati e in tutto il territorio. È anche questo un obiettivo del decreto Cura Italia, che chiede agli operatori del settore di colmare i divari digitali e semplificare il lavoro a chi sta lavorando in questo momento di emergenza. Ma chiede anche di dare supporto alle famiglie in questo difficile momento per assicurare loro servizi di sempre migliore qualità". Lo afferma in una nota il deputato del MoVimento 5 Stelle, Davide Serritella, componente della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni. "Oggi come non mai - continua Serritella - abbiamo il dovere di non fermarci e anzi garantire il massimo supporto alla popolazione anche dal punto di vista digitale e della comunicazione. Agcom ha comunicato di aver definito in queste ore alcune misure urgenti volte ad aumentare la capacità di banda e accelerare le iniziative in atto d'infrastrutturazione. La tutela dei consumatori, i servizi postali, i servizi media, ancor di più con fini sanitari, hanno bisogno di sostegno e spinta - conclude il deputato pentastellato -. La filiera delle comunicazioni apprezza il lavoro della ministra Fabiana Dadone ed è pronta a dare il proprio contributo".