Coronavirus, a Shanghai riapertura parziale per Disneyland

Coronavirus, a Shanghai riapertura parziale per Disneyland

Roma, 11 mar. (askanews) – Dopo oltre un mese dalla chiusura per il diffondersi del coronavirus, in Cina è stata decisa la parziale riapertura di alcune parti di Disneyland a Shanghai.

Mentre il parco a tema principale rimane chiuso, hanno ripreso a lavorare un numero limitato di negozi, ristoranti ed esperienze ricreative a Disneytown, Wishing Star Park e alcuni hotel.

Questo è il primo passo di una “riapertura graduale”, ha detto la proprietà, Shanghai Disney Resort, in quanto si continua a “monitorare le condizioni di salute e la sicurezza e a seguire le indicazioni delle autorità”. Sono poche le persone che girano nel parco, la maggior parte con le mascherine e ci sono restrizioni all’ingresso dei visitatori e orari di apertura al pubblico ridotti.