Coronavirus, Sibilia (M5s): collaborare tutti per respingerlo

Pol/Gal

Roma, 9 mar. (askanews) - "Siamo tutti al lavoro h24 per ridurre al minimo la diffusione del Covid19. Ci stiamo adoperando per offrire a tutti loro ogni sorta di appoggio ma anche per arginare tutti gli effetti collaterali di questa situazione. Salvaguardare il risparmio degli italiani ed evitare ogni speculazione su potenziali attacchi finanziari anche dall'estero. Ai nostri concittadini chiedo di collaborare tutti per la tutela della salute nostra e di quella degli altri. Il virus cammina sulle gambe degli uomini e la nostra maniera per respingerlo e non farlo circolare è limitare i rapporti sociali. Siamo un grande Paese e abbiamo tutti gli strumenti per superare questo momento. Insieme ce la faremo". E' quanto afferma il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia.

"In questo frangente così eccezionale voglio esprimere tutta la mia vicinanza ai Prefetti, alle Forze dell'ordine, agli operatori sanitari e agli agenti penitenziari. Questi ultimi alle prese con le rivolte degli ultimi giorni. Tutti al lavoro a pieno ritmo chiamati ad assolvere un compito sempre più arduo. I Prefetti risultati positivi al coronavirus sono al lavoro con gli strumenti telematici anche se in quarantena. Un esempio di servizio allo Stato", conclude Sibilia.