Coronavirus, Sibilia: scongiurato pericolo di contagio a Montefusco

Pol/Vep

Roma, 29 feb. (askanews) - "Oggi un bel sole ci ha accolto a Montefusco. Comune dell'Irpinia balzato in questi giorni agli onori delle cronache a causa di un residente tornato di fretta e furia e incautamente dal focolaio del coronavirus di Codogno. A seguito delle approfondite analisi condotte dall'Asl e della collaborazione di istituzioni locali e forze dell'ordine possiamo dire scongiurato il pericolo di qualsiasi contagio". A dichiararlo è il Sottosegretario Carlo Sibilia (M5s).

"A parte i primi allarmismi mediatici - prosegue il Sottosegretario - tutto il seguito è stato gestito con la serietà del caso. Lontano dai riflettori. Oggi ho voluto fare un passaggio per andare oltre le parole di tranquillità. Esserci significa testimoniare e trasmettere con il proprio esempio che l'Italia è un posto sicuro. Un posto dove la politica e la scienza lavorano insieme per assicurare la sicurezza dei cittadini italiani". "Esserci vuol dire credere nell'impegno dello Stato che giorno e notte lavora, spesso in silenzio, per renderci orgogliosi dell'Italia che siamo" conclude Sibilia.