Coronavirus Sicilia, Razza: falso caserma Cefalù area quarantena

Xpa

Palermo, 4 mar. (askanews) - "Il governo Musumeci non ha assolutamente individuato una caserma di Cefalù come una delle due aree di quarantena in Sicilia. L'immobile è stato messo a disposizione dall'esercito, in alternativa all'ospedale militare di Palermo, eventualmente come luogo di degenza e non di quarantena. E in ogni caso non è ancora stato deciso nulla in proposito". Lo ha dichiarato l'assessore regionale siciliano alla Salute Ruggero Razza.

"Trovo singolare - ha aggiunto - che si faccia una polemica per un lancio di agenzia, che non è mai stato oggetto di una nota ufficiale. Se poi chi protesta non sa neppure quale sia l'oggetto della decisione, evidentemente non si è compreso quanto sia delicato il momento e come la polemica politica dovrebbe regredire rispetto a temi così delicati".