Coronavirus, in Sicilia tende da campo accanto ai pronto soccorso

Coronavirus, in Sicilia tende da campo accanto ai pronto soccorso

Roma, 26 feb. (askanews) – Dopo l’accertamento di tre casi di coronavirus a Palermo, la Regione Siciliana si prepara per fronteggiare un’eventuale emergenza. Negli ospedali sono state sistemate tende da campo per il primo triage dei pazienti che manifestano sintomi influenzali, per evitare il passaggio nei pronti soccorsi.

Inoltre, sono state realizzate stanze a pressione negative per aumentare il numero dei posti (attualmente 64 in Sicilia) per malattie infettive. Questa è la tenda allestita all’ospedale Villa Sofia di Palermo.

L’isola non è zona rossa né zona gialla e non si registrano al momento nuovi contagi, ma il governo regionale guidato dal presidente Nello Musumeci ha già messo in campo, insieme all’assessorato alla Salute, tutte le linee guida indicate dall’Unità di crisi nazionale.