Coronavirus, Sileri: estendere tamponi anche a chi ha sintomi

Red/Cro/Bla

Roma, 21 mar. (askanews) - "Anche forse per esperienza personale penso che probabilmente sarebbe utile un'estensione dei tamponi a coloro che hanno sintomi non necessariamente ed esclusivamente coloro che hanno febbre e difficoltà respiratorie". Lo afferma il vice ministro Pierpaolo Sileri a Fanpage, sottolinendo che la quarantena domiciliare va bene per l'asintomatico e il paucisintomatico, ma chi ha sintomi non dovrebbe stare a casa "perché si può trovarti con una insufficienza respiratoria grave dopo quattro cinque giorni senza che se ne accorga in tempo".