Coronavirus, Sileri: italiani rientreranno entro 48-72 ore

Mpd

Roma, 29 gen. (askanews) - "Stiamo lavorando per essere pronti al rimpatrio entro 48/72 ore degli italiani dalla Cina. Saranno circa una cinquantina. In realtà sono un po' di più quelli presenti in Cina ma qualcuno è sposato con una persona cinese che non potrebbe partire quindi resteranno in Cina". Lo ha detto il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri intervistato a Radio Radio.

"L'ipotesi di lavoro - ha spiegato - è quella di un atterraggio a due giorni da oggi di un aereo civile sotto l'egida militare". Una volta giunti in Italia i nostri connazionali saranno messi in quarantena: "Stiamo valutando dove", ha detto Sileri, chiarendo che "la quarantena sarà limitata ad un quindicina di giorni che è il periodo d'incubazione del virus".