Coronavirus, Simeone (FI): Lazio, servono mascherine e guanti

Bet

Roma, 12 mar. (askanews) - "Urgono i dispositivi di protezione individuali. Le cosiddette mascherine scarseggiano nei nostri ospedali e accolgo l'appello che in queste ore medici ed infermieri stanno rivolgendo alle Asl del Lazio, affinchè mettano in atto tutte le doverose misure di sicurezza per la tutela del proprio personale sanitario". A ribadire l'appello Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare. "Troppi i professionisti in prima linea ancora sprovvisti di questi strumenti, ormai difficilissimi da trovare e sempre più costosi. Se necessario - suggerisce - si mettano in campo tutte le risorse necessarie per fornire i dispositivi essenziali ad assicurare una protezione adeguata a tutti i lavoratori che sono in prima linea a garantire la sicurezza e i servizi primari Mi unisco anche alle richieste che vengono avanzate da più parti, sindacati e associazioni di categoria in primis, sull'urgenza di garantire gratuitamente a tutti i cittadini i mezzi di protezione, sia i guanti in lattice che le mascherine. In tal senso esorto il governo nazionale a fornire il materiale agli italiani". Per Simeone "non è accettabile che in queste ore in tanti debbano cercare disperatamente questi dispositivi per la sicurezza, e magari acquistarli online a prezzi assurdi e fuori mercato. Davanti ad un'emergenza di questa portata si deve intervenire in qualunque modo per arginare la diffusione del virus nella popolazione, assicurando a tutti gli utenti del servizio sanitario un'adeguata protezione".