Coronavirus, sindaco Civitavecchia: no sbarchi fino a esiti esami

Mpd

Roma, 30 gen. (askanews) - Il sindaco di Civitavecchia ha espressamente chiesto che nessuno scenda dalla nave da crociera bloccata da questa mattina in porto per sospetti casi di coronavirus, finchè non arriveranno i risultati ufficiali degli esami condotti dallo Spallanzani. E' quanto chiarisce ad Askanews il portavoce del sindaco che precisa: "Non abbiamo l'autorità per dire stop agli sbarchi, ma abbiamo chiesto di aspettare il responso dello Spallanzani. E' una questione di precauzione per tutti coloro che ne sarebbero coinvolti, a cominciare dai lavoratori del porto. Anche l'armatore è dello stesso parere. Nessuna comunicazione ufficiale finora è arrivata, circa i primi riscontri che darebbero esito negativo".