Coronavirus, sindaco Codogno: mai nessuna telefonata dal governo

fcz

Milano, 3 mar. (askanews) - Dall'inizio dell'emergenza "non ho mai ricevuto una chiamata dal governo per sentire come stavamo". Lo ha rivelato il sindaco di Codogno, Francesco Passerini, intervenendo a 24Mattino su Radio 24. "Dal governo più del decreto di chiusura purtroppo non abbiamo visto né sentito nessuno", ha aggiunto il sindaco della cittadina della Bassa Lodigiana considerata l'epicentro del contagio. "Va riconosciuta una grande presenza della Regione Lombardia", ha sottolineato ancora Passerini.