Coronavirus, sindaco Padova: distribuzione mascherine farmacie

Bnz

Padova, 23 mar. (askanews) - "Dopo aver rifornito in maniera consistente di mascherine di protezione Ospedali, Forze dell'Ordine, Volontari e le categorie più esposte si procede ora a distribuirne gratuitamente una parte alle cittadine e ai cittadini di Padova. Circa 70 mila mascherine che fanno parte della scorta arrivata a Padova come donazione dalla città di Guangzhou, sono già state consegnate oggi in parti eque dalla nostra Protezione Civile a tutte le farmacie del territorio comunale di Padova".

Lo sottolinea in una nota il sindaco di Padova, Sergio Giordani.

"Le cittadine e i cittadini del Comune di Padova - spiega ancora -, da domani, potranno ritirarle gratuitamente nel numero massimo di due a testa, presso questi esercizi fino all'esaurimento di questa prima fornitura. Nel ringraziare di cuore tutte le farmaciste e i farmacisti di Padova, che si sono resi disponibili a questa importante azione e che sicuramente sono i professionisti più indicati ed esperti nel fornire tali dispositivi nelle modalità corrette e igieniche, vanno fatte alla popolazione alcune importanti raccomandazioni".

"Sono in arrivo dalla Regione Veneto - ha poi aggiunto il sindaco di Padova - anche le barriere protettive donate dall'azienda padovana Grafica Veneta, nella giornata di domani daremo indicazioni alla cittadinanza sulle modalità di distribuzione anche di queste, diffusione che prenderà avvio nei prossimi giorni.Nel frattempo sono stati avviati già altri contatti che sono in via di finalizzazione direttamente con la Cina per cercare di procurare ulteriori forniture di mascherine, pensando come sempre prima di tutto a chi è in prima fila ed è più esposto in questa emergenza".