Coronavirus, Siracusano (Fi): subito coordinamento Ue

Pol/Vlm

Roma, 9 mar. (askanews) - "Rivolte nelle carceri, Borse a picco, famiglie disorientate, economia a rischio collasso. Non si può curare una polmonite come il Coronavirus con l'aspirina. Subito misure davvero drastiche e queste regole devono essere rispettate, con ogni mezzo, da tutti i cittadini coinvolti. L'Italia ce la può fare, ma servono rigore, serietà, senso di responsabilità. Servirebbe anche un governo in grado di prendere decisioni e di comunicarle in modo corretto al Paese. Ma questo non è il momento delle polemiche, per analizzare i disastri delle ultime settimane ci sarà tempo e modo, ad emergenza superata". Così Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia.

"Adesso occorre subito, come ha sottolineato il presidente Berlusconi, un coordinamento europeo per gestire con un'unica regia la crisi in atto. E poi, in Italia, servirebbe una figura di spicco come Bertolaso per guidare le strutture che stanno, con grande abnegazione, affrontando questa drammatica situazione", conclude.