Coronavirus, sit-in a Palermo contro chiusure alle 18

Ancora proteste a Palermo contro il governo nazionale dopo il Dpcm che prevede la chiusura dei ristoranti, bar, pub ed enoteche alle 18 e la chiusura delle palestre, dei cinema e dei teatri. A riunirsi pacificamente a piazza Politeama circa cinquanta esercenti tra titolari di ristoranti, pizzerie, enoteche e altri settori tra cui quello dell’abbigliamento. mra/vbo/r